Ottobre 2008

Ottobre 2008 | Cosmesi BIO

I prodotti della linea bio natyr nascono dai fiori e dai frutti di un incantevole giardino: petali di ibisco, capolini di camomilla, foglie di tè bianco e semi di cardamomo. Colori e profumi che veicolano efficacia e funzionalità. Così l'azione riequilibrante dell'ibisco e dell'aloe vera si sposa alle note fiorite e agrumate dell'ylang ylang e del mandarino; i principi nutrienti e rigeneranti dei frutti dorati dell'argane accompagnano le note orientali di mirra e sandalo.
Una linea completa per il viso e per il corpo dedicata ad ogni tipo di pelle, con ingredienti e profumi naturali tutti da scoprire!

Decalogo della cosmesi bio equosolidale

1. Garantiamo che almeno il 50% delle materie prime (in peso o in valore) provenga da progetti di commercio equo.

2. Utilizziamo una percentuale di ingredienti biologici sempre superiore al 10% sul totale e al 75% sul totale certificabile.

3. Affidiamo la certificazione dei cosmetici biologici a un ente severo e accreditato come CCPB (organismo di controllo e certificazione riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali per l'applicazione del Regolamento CEE 2092/91).

4. Utilizziamo solo ingredienti naturali o di derivazione naturale in percentuale sempre superiore al 95%.

5. Non usiamo materie prime di sintesi come siliconi, coloranti, profumi, PEG, SLES o SLS, parabeni o petrolati.

6. Utilizziamo solo essenze naturali ottenute da oli essenziali puri e conservanti ammessi nei disciplinari più restrittivi.

7. Valutiamo la sicurezza di ogni formulazione con test dermatologici e nickel test, escludendo il ricorso ad animali (come stabilito dalla direttiva europea 2003 CEE).

8. Assicuriamo la purezza di ogni lotto con test microbiologici e chimico-fisici. Analizziamo con cura i prodotti per escludere la presenza di OGM e pesticidi.

9. Produciamo in laboratori artigianali, specializzati nella produzione di cosmetici biologici, riconosciuti con ethic award.

10. Poniamo attenzione all'ambiente minimizzando gli imballi e utilizzando materiali riciclabili per le confezioni.

...e infine crediamo nella trasparenza: sul sito puoi trovare informazioni sulle percentuali di ingredienti biologici e di commercio equo, sulle materie prime provenienti da progetti fair trade e sui loro produttori.